24 Settembre 2023

Serie CF – Samer Marsciano vittoriosa anche in gara 2 con Deruta

Gara 2 della semifinale dei play off promozione in serie B2 vede la Samer Marsciano ospitare la Extro U.V.A. Deruta di coach Antonio Salis, si parte dal risultato di 3-1 in favore delle ragazze guidate da Gian Paolo Sperandio e Marco Simeoni inflitto ai danni della compagine derutese a domicilio mercoledì scorso. Alle marscianesi basta conquistare due set per accedere alle finali.

Nel primo set è Veronica Santi a timbrare per prima il cartellino con la sette che vale il 2-0, il primo punto per le marscianesi è un attacco out dell’ex Giulia Ribelli. Dopo una fase iniziale di studio per le due squadre, ai due punti di Agnese Carboni, prima con il mani out del 3-2, poi con il muro del 4-2 rispondono le derutesi con la sette di Francesca Alessandretti 4-3 e la parallela di Lucia Busti 4-4, la Samer prende in mano le redini del gioco con la regia impeccabile di capitan Flavia Volpi e colpisce con i due attacchi in parallela consecutivi di Anna Brunori 9-5 e 10-5 e la c di Sara Pierini 12-5 che costringe coach Salis al time out. La sosta non sortisce gli effetti sperati e Marsciano riprende a macinare gioco con la slash di Pierini 15-6 e i tre punti consecutivi di Maria Vittoria Martinoli prima un imperioso muro su Lucrezia Ceccarelli 16-6 poi il mani out del 17-6 e infine l’attacco in parallela del 18-6, la formazione marscianese è uno spettacolo e Deruta è in balia del gioco della squadra di casa. Santi colpisce in fast 21-8 e il primo game si conclude con il pallonetto di Martinoli che vale il 25-8. Strepitosa la prova fin qui dispiutata da Carboni A. autrice di 8 punti nel parziale e zero errori.

Il secondo game inizia con il punto di secondo tocco di Volpi, il muro di Brunori su Ribelli 5-2 a cui segue una situazione speculare (muro di Ribelli ai danni di Brunori) 5-3 ma Carboni A. è devastante e prima mura Busti 7-3 poi attacca in slash 8-3. La Samer viaggia spedita con la c di Pierini 11-5 e il mani out di Martinoli 13-6 che costringe la Extro a chiamare il time out. Al rientro in campo Pierini è letale in slash 15-6 e in fast 16-7. U.V.A. non riesce ad arginare l’onda d’urto della formazione di casa che colpisce con Brunori in diagonale 20-9 e Carboni A. che mura Margherita Brufani 21-12. Deruta ha un colpo di coda con il muro di Ceccarelli su Martinoli ma la stessa schiacciatrice di origine torgianese chiude in fotocopia il secondo set come il primo con il pallonetto del 25-16. La finale è conquistata ma c’è ancora da giocare per decretare la vincitrice della partita.

Il terzo set parte con la reazione di orgoglio dell’U.V.A. con la diagonale di Elena Patrignani 0-2 e il mani out di Ribelli 1-4, la Samer si avvicina con la parallela di Maddalena Toniaccini 2-5 e il muro di Pierini su Busti 3-5, qualche errore di troppo delle biancoblu e la diagonale di Marta Baglioni 4-7 mantengono avanti le ospiti con il gap che arriva a 4-9 con l’invasione di Sofia Scanu che però si riscatta con la slash del 7-10, la Samer vuole accelerare per provare ad agganciare U.V.A. con la diagonale vincente di Benedetta Fabi 8-11 e l’ace di Scanu 9-11 e ci riesce con un nuovo ace di Fabi 12-12. L’equilibrio si mantiene in questa fase del match con Scanu che attacca di seconda intenzione 16-15 a cui risponde la parallela di Brufani 16-16, la Samer mette la saracinesca con i due muri di Pierini su Ceccarelli 18-16 e 19-17 ma il successivo errore in battuta della centrale tuderte e l’ace di Brufani riportano l’equilibrio 19-19 che prosegue con l’ace di Fabi 22-22 e la parallela di Toniaccini 24-24. Chiude il set e la partita l’ace di Caterina Capponi per il definitivo 26-24, è 3-0 Samer, la finale vedrà ancora una volta protagonista la Pallavolo Media Umbria, per il terzo anno consecutivo si lotterà per provare a centrare un obiettivo, un sogno per tutta la gente marscianese, l’appuntamento per gara 1 è per sabato 03-06 al palazzetto di Chiusi.

PLAY OFF GARA 2 SEMIFINALE
PMU VS U.V.A. DERUTA 3-0 (25-8; 25-16; 26-24)

SAMER MARSCIANO: CARBONI A. 12, PIERINI 10, MARTINOLI 7, BRUNORI 7, TONIACCINI 6, SCANU 3, FABI 3, VOLPI 2, CAPPONI 2, SANTI 2, AMBROGLINI 1, FAGIOLI (L1), PERRI (L2) N.E. CARBONI V.

ALL GIAN PAOLO SPERANDIO VICE ALL MARCO SIMEONI

B.V. 6 B.S.8 MURI 8 ERRORI 14

EXTRO U.V.A. DERUTA: RIBELLI 6, CECCARELLI 5, BUSTI 4, ALESSANDRETTI 3, PATRIGNANI 3, BAGLIONI 2, BRUFANI 2, ERCOLANONI 1, ROSATI A., MANCINELLI (L1) N.E. VALOCCHIA, PERELLI (l2), ROSATI M., PIEROTTI

ALL ANTONIO SALIS

B.V. 4 B.S.8 MURI 2 ERRORI 13

ARBITRI: CRISTINA CAMMARANO E SIMONE MAGNINO

Uff. Stampa Marschiano