26 Settembre 2020

Primo incontro promosso dal Presidente Lomurno con le società umbre di B

Come anticipato e promesso alle società dal Presidente Fipav Regionale  Giuseppe Lomurno, questo pomeriggio si è svolto il primo incontro con la Fipav Nazionale.

Collegati in videoconferenza, oltre al Vice Presidente Vicario – Giuseppe Manfredi – ed il responsabile per il Territorio – Stefano Bellotti -, le società umbre che partecipano ai campionati nazionali di serie B.

Dopo un primo intervento introduttivo del Vice Presidente Manfredi, l’attenzione si è spostata su: le società, le esigenze, i dubbi, le difficoltà del momento e di quelle che riguardano la programmazione di un futuro con troppe incertezze.

Ogni società ha esposto le proprie esigenze, i dubbi e le difficoltà.

Manfredi ha rassicurato tutti che la Fipav è presente e sarà presente a tutti i livelli; come noto, molte proposte sono già state avanzate ai competenti organi di governo ed abbracciano vari ambiti: dalle problematiche per la gestione e sanificazione delle strutture, cercando di individuare protocolli e regole che come prima cosa diano garanzia di sicurezza ai tesserati. Ovviamente, sono state messe in campo anche proposte per quanto riguarda l’impatto economico, che passa anche per una riorganizzazione dei campionati.

Il Presidente Lomurno ha anticipato che questo incontro è stato il primo approccio per un ascolto attivo ed una raccolta delle varie istanze da portare nelle opportune sedi anche regionali, per far sì che le società possano superare con il minor danno possibile questo periodo complicato.

Nei prossimi giorni, seguiranno incontri con le società che partecipano ai campionati regionali e territoriali.

L’incontro si è concluso con l’auspicio che solo la collaborazione, l’unità d’intenti ed un atteggiamento fiducioso nel futuro potrà portare frutto.