23 Novembre 2020

Presidente Tesei, pubblicata l’ordinanza n. 71 del 13-11-2020

Si porta all’attenzione di tutte le società umbre l’ordinanza regionale n. 71 del 13 novembre 2020 che all’art.4 regolamenta lo svolgimento delle attività sportive, ritenendo sospese fino al 22 novembre tutte le competizioni di interesse regionale, provinciale o locale, così come le attività di allenamento per TUTTI gli atleti non appartenenti a Società professionistiche, al di sotto dei 18 anni di età (indipendentemente dal Campionato disputato).

Si ricorda inoltre che sempre in base alla medesima ordinanza resta precluso l’accesso agli spogliatoi per TUTTI.

Vengono in buona sostanza prorogati i precedenti provvedimenti, dell’ordinanza n. 69, fino al 22 novembre.

Si riporta l’articolo n. 4

Art. 4

  1. A decorre dal 15 novembre 2020 e fino al 22 novembre 2020 sono sospese tutte le attività di gare e competizioni riconosciute di interesse regionale, provinciale o locale dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di
    promozione sportiva, in relazione agli sport di squadra e di contatto individuati con provvedimento del Ministro dello Sport del 13 ottobre 2020 e svolti esclusivamente dalle associazioni e società dilettantistiche.
  2. È sospeso per il medesimo periodo di cui al comma 1, limitatamente agli atleti di età inferiore ai 18 anni che militano nelle società e nelle associazioni dilettantistiche e amatoriali degli sport di squadra e di contatto come individuati con provvedimento del Ministro dello Sport del 13 ottobre 2020, lo svolgimento degli allenamenti e preparazione
    atletica anche in forma individuale. È altresì precluso per tutti l’uso delle parti comuni nonché degli spogliatoi.

Ordinanza n. 71 Pres. Regione Umbria