26 Novembre 2022

B1F – La 3M Perugia non c’è, Castelbellino Moie espugna il Capitini

Netta sconfitta interna (0-3), la prima stagionale, per la squadra di Buonavita. Biancorosse mai in partita al cospetto di un avversario tonico e motivato. 3M ancora in vetta, ma il coach avverte: “Ci dobbiamo allenare meglio”

Prima sconfitta interna per la 3M Perugia che cade al ‘Capitini’ sono i colpi di una coriacea Battistelli Termoforgia Castelbellino Moie. Un 3-0 così netto che non lascia spazio a recriminazioni da parte della formazione biancorossa, mai in partita e apparsa per lunghi tratti svagata e poco tonica. Un ko che non compromette il primato in classifica, ma che lascia spazio a qualche riflessione sulla tenuta mentale di Pero e compagne. Complimenti alle avversarie marchigiane, di cui si conoscevano i valori tecnici e che hanno dimostrato per l’occasione un temperamento invidiabile. Da lunedì coach Buonavita e il suo vice Marangi analizzeranno ancora meglio i motivi della sconfitta, cercando di risollevare un gruppo chiamato sabato prossimo ad un’altra delicata sfida, quella in casa della Nottolini Capannori.

CRONACA

La 3M Perugia è scesa in campo con il sestetto titolare, composto da Giugovaz e Traballi ai lati, Manig al palleggio, Pero e Fava al centro, Bianchini opposto e Rota libero. Nel primo set si è vista subito la differenza di approccio, con la Battistelli Termoforgia che ha imposto un ritmo forsennato alla partita, tra attacchi mirati e difesa impenetrabile. La 3M ci ha messo anche del suo, sbagliando a volte l’impossibile. Il parziale di 14-25 la dice tutta sul dominio ospite. Nel secondo set la 3M Perugia è partita meglio e ha dato a lungo la sensazione di poter riaprire la partita Dall’altra parte, le marchigiane non hanno mollato di un centimetro e al momento opportuno hanno allungato (18-25). Nel terzo set la sfida si è fatta davvero avvincente. Sul 19-16 la 3M ha creduto di poter mettere a segno l’1-2, ma sono rimasti gli errori in alcuni fondamentali che hanno spianato la strada a Castelbellino-Moie verso un successo  davvero meritato.

INTERVISTE

Eraldo Buonavita, coach 3M Perugia: “Abbiamo perso giustamente contro un avversario che ha qualità e le ha dimostrate tutte. Questa è una sconfitta figlia di una settimana dove non ci siamo allenati al meglio, che mette a nudo anche i nostri limiti. Puntiamo ora a recuperare le energie mentali e a concentrarci sul prossimo incontro, che non dovremo assolutamente sbagliare”.

3M PERUGIA – BATTISTELLI TERMOFORGIA CASTELBELLINO MOIE 0-3 (14-25, 18-25, 23-25)

PERUGIA: Traballi 15, Bianchini 6, Giugovaz 6, Fava 5, Pero 5, Manig 2, Patasce 1, Volpi, Rota (L). N.E. Anastasi, Belotti, Mezzasoma. All.: Buonavita. Assistente: Marangi.

CASTELBELLINO MOIE: Soleti 15, Pizzichini 9, Spadoni 9, Pomili 8, Gotti 3, Galazzo 3, Polezzi 1, Zannini, Valoppi. All.: Secchi. Assistente: Nortey.

ARBITRI: Valeria Montauti e Lorenzo De Luca.